Il progetto di Steven Vromman

L’elevato numero di visite al post su Steven Vrommen mi ha invogliato a cercare qualche informazione in più sullo stile di vita di quest’uomo. Ieri gli ho addirittura scritto, chiedendogli di scrivere per questo blog due righe sulla scelta di minimizzare il suo impatto sull’ambiente. Con mia grande meraviglia, mi ha risposto, e mi ha dato il permesso di prendere qualche articolo dal suo blog (in inglese finalmente) http://www.lowimpactman.org/

“Il Progetto – Chi è il Low Impact Man?

Io sono Steven Vromman, nato nel 1960, vivo a Ghent, bellissima città del Belgio. Ho lavorato in un’associazione no-profit per molti anni e negli ultimi 10 anni per un organizzazione ambientale chiamata Ecolife. Qui ho imparato che le persone nel cosiddetto pianeta civilizzato stanno avendo un enorme impatto sul pianeta. Quindi mi chiedevo: sarebbe possibile avere una buona vita, ma solo usando la mia “porzione” di pianeta? Ho preso sei mesi sabatici e ho avviato il mio progetto, insieme ai miei figli, Adam (10) e Marieke (13) che vivono la metà del tempo con me. Quello che era iniziato come un progetto privato è diventato rapidamente una specie di “local hype”. Sono stato invitato a raccontare la mia storia in televisione, radio, giornali e riviste. La televisione fiamminga ha fatto una mini-serie sul mio progetto, ho scritto un libro e il mio blog in lingua fiamminga ha già più di 200 000 visite. Team televisivi sono venuti da Olanda, Portogallo, Francia, Spagna e Italia. Alcune persone mi hanno chiamato eroe, altri bizzarro. Mi piace pensare di me stesso come qualcuno che si assume le sue responsabilità.

Qual’è la storia?

Ho iniziato ufficialmente il mio anno di Low Impact il 1° maggio 2008. Il primi sei mesi non avevo lavoro quindi potevo concentrarmi completamente sulla riduzione della mia impronta ecologica (e scrivere il mio libro). Dal primo novembre 2008 ho iniziato a lavorare di nuovo per Ecolife ma solo part-time. Così ho potuto continuare con la mia vita a basso impatto, e ho anche iniziato a dare lezioni e workshops. Il 1° maggio 2009 la LIM annuale è stata superiore, ma ho deciso di continuare (anche se non così estremo in alcuni punti, come durante il primo anno). In settembre lascerò ancora il mio lavoro per diventare attore in “Ecological Play”….”

Tradotto dall’inglese da me:)

Annunci
Categorie: Ambiente | Tag: , , , , , , | 1 commento

Navigazione articolo

Un pensiero su “Il progetto di Steven Vromman

  1. IO::

    Questo Vromman è un grande chissà che succederebbe se ognuno di noi facesse almeno la metà di ciò che fa quest’uomo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: