Google Earth

Lo sapevi che la Disney costruì una città chiamata “Celebration” ?

La Disney è famosa per i suoi parchi a tema, già coperti in precedenza da Google Earth, ma lo sapevate che hanno costruito anche una città? Google Sightseeing ci accompagna per un breve tour di “Celebration”, la città che la Disney costruì nella metà degli anni 90.

La città fu progettata intorno al suo centro, per favorire lo spostamento a piedi, piuttosto che in auto. La città all’interno ha edifici molto carini, come l’ufficio postale che possiamo vedere nell’immagine sottostante.

Tuttavia, la Disney è stata attenta a mantenere la città genericamente attraente, senza includere tanti particolari tipicamente Disneyani, come le orecchie di Topolino o i cespugli a forma di “testa di Dumbo”.

Come previsto, una volta completato, Disney ha venduto la città ad una società immobiliare. Possiamo saperne di più visitando il sito ufficiale.

Google Sightseeing ha creato un file KML (da usare in Google Earth), che ci mostra tutti i luoghi e gli edifici di questo paesino. Possiamo fare un esplorazione più dettagliata utilizzando lo strumento Street Wiev, poichè Celebration è interamente coperta.

 

Articolo tradotto liberamente dal sito: http://www.gearthblog.com/

Annunci
Categorie: Curiosità, Google Earth | Tag: , , , | Lascia un commento

Video a 360° – La nuova frontiera dei media interattivi

In verità questa non è una vera e propria novità. Le foto a 360° hanno avuto ultimamente una grande diffusione sul web, grazie anche al grande e prezioso utilizzo in Google Earth, che ha implementando già da qualche anno le immagini stradali a 360° effettuate dalla mitologica Google Car.

La tecnologia usata dalle Google Car è stata inventata dalla Immersive Media, che ha impiantato sulle auto di Google la sua Dodeca® 2360, prodigio tecnologico composto da una sfera dalla quale escono ben 11 obiettivi in grado di fotografare ogni angolo che la circonda (vedi foto). La Immersive, non contenta del già sbalorditivo risultato, ha sfruttato questa tecnologia non solo per le foto, ma, grazie al principio secondo il quale mettendo delle foto in sequenza si ha l’illusione di vedere le immagini in movimento, sono riusciti a realizzare dei video a 360° dove in ogni momento del video si può rotare l’intera immagine e vedere le immagini in direzioni differenti (il framerate è di 11 fotogrammi al secondo, quindi di elevata qualità).

I video dimostrativi si trovano in QUESTA pagina. Si consiglia una connessione ADSL abbastanza veloce.

Categorie: Curiosità, Google Earth | Tag: , , , , | Lascia un commento

Le immagini del terremoto in Haiti rilasciate su Google Earth

Google, in collaborazione con GeoEye, ha messo a disposizione degli utenti (ma soprattutto per le forze impegnate nei soccorsi) le immagini satellitari delle zone colpite dal terremoto in Haiti, come avvenne in passato con il terremoto dell’Aquila. Le immagini posso sembrare poco chiare ma facendo attenzione si riesce a vedere come intere zone siano state rase al suolo da questa tremenda serie di scosse, la più alta di magnitudo 7.

Per vedere le immagini, bisogna scaricare questo KML (un file di Google Earth, quindi utilizzabile solo se si ha installato Google Earth)

Categorie: Curiosità, Google Earth, Notizie | Tag: , , , , | Lascia un commento

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: